Governance

Gima ha conseguito il prestigioso Rating di Legalità in conformità al D.Lgs. n.231/2001, con valutazione L

Tale rispondenza è garanzia dell’attuazione di un Modello Organizzativo, che preveda l’attuazione di una condotta etica a tutti i livelli della struttura aziendale.

In sintesi, ai vari enti viene richiesta l’adozione di modelli comportamentali volti a prevenire qualsiasi comportamento scorretto che possa volgersi a danno di clienti, fornitori, dipendenti, consulenti e qualsiasi figura coinvolta nelle dinamiche aziendali.

Questo si rivolge in primo luogo a vantaggio dei Clienti, che vengono tutelati nella riservatezza e nell’ottemperanza delle specifiche, delle condizioni contrattuali ed in generale di tutti i valori che l’Azienda riconosce, accetta, condivide ed applica.

Consiglio di amministrazione

Il Consiglio di Amministrazione è l’organo centrale nel sistema di governo societario di GIMA SRL ed è investito dei più ampi poteri per l’amministrazione ordinaria e straordinaria della Società.

Il Consiglio di Amministrazione ha facoltà di compiere tutti gli atti che ritiene opportuni per l’attuazione e il raggiungimento dell’oggetto sociale.

Il Consiglio di Amministrazione valuta l’assetto organizzativo, amministrativo e contabile della Società e approva i piani strategici, commerciali e finanziari, monitorandone l’attuazione.

Il Consiglio di Amministrazione definisce il sistema e le regole di corporate governance, nonché il sistema di controllo interno e gestione del rischio.

Società di revisione

Dal 2012 GIMA S.r.l. conferisce l’incarico del controllo contabile ad una Società di Revisione legale autorizzata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze ed iscritta al Registro dei Revisori Legali.
Di seguito gli incarichi ad essa conferiti:

  • Revisione legale del bilancio di esercizio;
  • Verifica, nel corso dell’esercizio, della regolare tenuta della contabilità sociale e della corretta rilevazione dei fatti di gestione nelle scritture contabili.